Rope In the Moment – The Music of Charlie Haden

Lunedì 24 febbraio (a partire dalle ore 20.00) il Jazz Club Ferrara esplora l’universo musicale del contrabbassista Charlie Haden con Rope, collettivo formato dal pianista Fabrizio Puglisi, Stefano Senni al contrabbasso e Zeno De Rossi alla batteria.

Rope vanta un’esperienza concertistica pluriennale con diversi dischi all’attivo. Ogni singolo componente della band si mette al servizio della musica senza indulgere in virtuosismi, ma portando il concetto del piano trio nella modernità, con un occhio alla tradizione e l’altro alle musiche di oggi. Equilibrio, varietà, sintesi, interplay, cantabilità: queste le caratteristiche che emergono anche in questo nuovo lavoro dedicato alla figura di Charlie Haden.

Fabrizio Puglisi, uno dei musicisti più sorprendenti dell’attuale scena italiana, ha trovato in De Rossi e Senni due voci strumentali totalmente empatiche, capaci tanto di trascendere la tradizione ritmica di basso e percussioni, quanto di interpretarla con la più grande consapevolezza di tutte le sue implicazioni.

Il catanese Puglisi ha frequentato lungamente la scena improvvisativa olandese a fianco di mostri sacri quali Tristan Honsinger, Han Bennink, Ernst Glerum, Ab Baars, Sean Bergin, Ernst Reijseger e Tobias Delius per poi misurarsi a fianco di artisti del calibro di Steve Lacy, David Murray, John Zorn, Don Byron, George Russell e Dave Liebman. L’elenco si amplia se si aggiungono le collaborazioni italiane: Paolo Fresu, Enrico Rava, Gianluca Petrella, Roy Paci e Cristina Zavalloni, nonché molti dei musicisti gravitanti attorno ai collettivi Basse Sfere e El Gallo Rojo. Anticipa il concerto l’aperitivo a buffet accompagnato dalla selezione musicale di Andreino Dj, lo segue l’imprevedibile jam session.